Da luglio 2016 gestisce il Centro di accoglienza, per solo donne e madri con bambini, di Canino (VT)

Su incarico della prefettura di Viterbo, UTG, Eurisa gestisce il Centro di Prima Accoglienza a favore di donne straniere vittime di violenza e richiedenti protezione internazionale, collocato nel Comune di Canino (VT) in procedura negoziata in via di urgenza ex art. 63 c. 2 lett. c) del decreto legislativo n. 50 del 2016 per l'affidamento in convenzione del servizio di accoglienza nel territorio della provincia di Viterbo a favore di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale.

Il primo Centro di accoglienza per donne immigrate e/o mamme con bambini, la Cooperativa sociale Eurisa l’ha avviato nel luglio 2016 a Canino, lungo la Strada Regionale Castrense in località Le mosse.

Il secondo centro di accoglienza per donne immigrate è stato avviato a novembre 2016 ed è collocato presso l’ex “Etrusca Country”, Località Prato Caluzzo - Civitella Cesi frazione di BLERA (VT).

In queste due strutture, entrambe convenzionate con la Prefettura di Viterbo, vengono accolte donne sole o mamme con bambini che scappano da guerre, persecuzioni, dittature e carestie, alla ricerca di una seconda opportunità di vita e che hanno presentato richiesta di asilo politico o di protezione internazionale.

L'obiettivo che persegue la Cooperativa sociale Eurisa per ciascuna di loro, è avviare ogni ospite all'autonomia lavorativa e abitativa attraverso un programma di integrazione individuale. Operatori, Educatori, Mediatori, Psicologi e Assistenti sociali lavorano in equipe per dare supporto sul fronte giuridico e sanitario, linguistico e professionale, a chi muove i primi passi nel nostro Paese.

I nuovi arrivati sono accompagnati alle visite mediche, seguiti nelle procedure burocratiche, affiancati nei contatti con la Questura e gli uffici giudiziari, che dovranno verificare e concedere lo status di rifugiato. 

Nell’attesa di sapere se la loro domanda di protezione sarà accolta, gli ospiti hanno la possibilità di seguire corsi di italiano, di formazione professionale e di iniziare tirocini per imparare un lavoro e rendersi autonomi, di modo che possano affrontare la vita con più sicurezza e serenità, una volta dimessi dai nostri Centri di accoglienza.

AREA SOCIALE

CONTATTI

Sede legale:

SR 312 Castrense Km 12.600

01011 Canino (VT)

Tel: 0761 - 41 60 06

Cell: 333 81 90 053

E-mail: info@eurisa.it

PECeurisasoccoopsociale@legalmail.it

SEGUICI SU FACEBOOK