In una situazione di risorse limitate, ...

          anche se ancora significative, ci troviamo di fronte all’esigenza di ripensare i modelli gestionali delle reti e dei servizi sociali e sanitari in una Logica di integrazione tra presenze istituzionali (Regione, Comuni, loro Consorzi e ASL territoriali) e presenze associative e di cooperative sociali, nonché di privato no profit e profit accreditato, e di volontariato in un approccio di innovazione che renda sostenibili i servizi alle persone e in specie alle fasce di maggiore fragilità (anziani, cronici, disabili, etc.).

L’evento vuole essere l’avvio di un percorso di confronto e di ricerca in una logica di laboratori tematici (tavoli di discussione) che, partendo da una ricognizione macro del contesto territoriale condivisa, si articola su temi topici delle assistenze e sugli strumenti per gestire l’innovazione (percorsi assistenziali integrati, co-programmazione, co-progettazione e co-gestione delle reti di servizi sociali e sociosanitari).

L’ambizione è quella di condividere esperienze di innovazione nel territorio e in altre realtà regionali ed extra regionali, individuare interessi comuni condivisibili e incubare progettazioni innovative da sviluppare e gestire in una logica di reti territoriali.

In partenariato con:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
Prev Next
ASL
LA SAPIENZA
SIQUAS
Gruppo DARCO
Capodarco
ALESS

Con il patrocinio di:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
Prev Next
Regione
ARICCIA
ALBANO
CASTEL GANDOLFO
GENZANO
LANUVIO
NEMI
IPU

CONTATTI

Sede legale:

SR 312 Castrense Km 12.600

01011 Canino (VT)

Tel: 0761 - 41 60 06

Cell: 333 81 90 053

E-mail: info@eurisa.it

PECeurisasoccoopsociale@legalmail.it

SEGUICI SU FACEBOOK